Mobilità Studio

Nel quadro del Programma Erasmus+, l’Azione Chiave 1 – Mobilità individuale ai fini dell’apprendimento – si propone di incoraggiare la mobilità degli studenti permettendo loro di realizzare un periodo di studio all’estero. Gli studenti potranno recarsi per un periodo non inferiore a 3 mesi (90 giorni) e massimo 12 mesi presso una delle Università estere, con le quali la Scuola Superiore per Mediatori Linguistici Carolina Albasio (denominata di seguito la Scuola) ha stipulato uno specifico accordo bilaterale Erasmus+, al fine di compiere attività di studio equivalenti a quelle da svolgere durante il corso di studi di appartenenza.

La mobilità di studio consente di:

  • la frequenza di corsi presso l’Università ospitante;
  • l’esenzione dal pagamento delle tasse di iscrizioni presso l’Università ospitante, ma non da quelle dell’Istituto di appartenenza stabilite per l’a.a. 2017/2018;
  • il riconoscimento dei voti ottenuti all’estero e il trasferimento dei crediti (ECTS) da parte dell’Istituto di appartenenza;
  • la fruizione dei servizi offerti dall’Università ospitante;
  • di beneficiare di un contributo finanziario, nella misura dei finanziamenti concessi dall’Agenzia Nazionale.

Gli studenti interessati a partecipare al programma sono pregati di consultare le modalità di candidatura e il bando annuale.

Per approfondimenti sul sistema ECTS seleziona il seguente link:

http://ec.europa.eu/education/resources/european-credit-transfer-accumulation-system_en.htm